secondary school report writing research essay on violent video games non thesis vs thesis masters essays on feminism business plan forecast template

La lavorazione del prosciutto

La lavorazione originaria della coscia fresca del maiale è singolare perchè il prosciutto istriano veniva tradizionalmente trattato con l'osso ilio. Il prosciutto viene trattato con l'osso della coscia, ovvero con l'osso ilio (os ilium), l'osso ischio (os ischii) e l'osso del pube (os pubis), e solo l'osso sacrale (os sacrum) e vertebra caudali(vertebrae caudales) vengono rimossi.
La zampa del maiale va asportata nella zona dell'articolazione tarsa (atriculus tarsi), cosicchè attaccato alla zampa (tibia e fibula) rimane l'assesto prossimale delle ossa astragali (talus e calcaneus).
Dalla parte esterna (laterale) e parte interna (mediana) della coscia vengono asportati la parte del grasso e della cotenna all'altezza di 10 cm cca nella prossimità dell'articolazione tarsa. Le coscie isolate così hanno un caratteristico aspetto oblungo e la superficie aperta.